Attività

Fin dai tempi più antichi Uomini e Donne Medicina hanno utilizzato il suono della voce e del canto come potente suono di guarigione, di comunicazione con la Natura, con gli elementi e con gli Spiriti, come preghiera e come mezzo di comunicazione con le divinità.
Dobbiamo solo ricordare come utilizzare lo strumento più Sacro di cui siamo dotati come Esseri Umani e renderlo funzionante ed armonico in tutte le sue parti, ripulendo i vari centri energetici come fossimo un flauto vivente. Risuonare insieme con la comune finalità di celebrare la Vita, aprire il cuore, rilasciare tensioni e conflitti. Un suono vibrante capace di creare armonia dentro di noi, elevando le nostre frequenze e riconnetterci all’Essenza.
Così, vibrando e aprendo il nostro canale, lasciando fluire liberamente suono e parole,
impariamo a trasformare emozioni in vibrazione sonora, lasciando che si espanda e permei la realtà, modellando lo spazio, nel qui ed ora.